UN VEICOLO NON CORRETTAMENTE ALLINEATO COMPORTA:

  • MAGGIOR ATTRITO DELLE PARTI MECCANICHE E MAGGIORE RESISTENZA AL ROTOLAMENTO DEGLI PNEUMATICI CON CONSUMI IRREGOLARI
  • MAGGIOR INGOMBRO DEL VEICOLO SU STRADA CON CONSEGUENTE AUMENTO DELLA SUPERFICIE ESPOSTA E QUINDI MAGGIORE RESISTENZA AERODINAMICA
  • PER VINCERE QUESTA RESISTENZA IL VEICOLO DEVE IMPIEGARE MAGGIOR ENERGIA E QUINDI MAGGIORE CONSUMO DI CARBURANTE
  • INOLTRE IN PRESENZA DI DERIVE, L’AUTISTA DEVE CONTINUAMENTE CORREGGERE LA DIREZIONE DEL VEICOLO PROVOCANDO LO STRESS DI GUIDA

UN CORRETTO ALLINEAMENTO DI RUOTE E ASSI GARANTISCE:

  • UN RISPARMIO DAL 15% AL 50% DEL CONSUMO DEGLI PNEUMATICI
  • UN RISPARMIO DAL 2% AL 10% DEL CONSUMO DI CARBURANTE